Migranti impiegati negli Scavi di Pompei e alla Reggia di Caserta

Il protocollo d’intesa siglato a Napoli con il ministro Marco Minniti da 265 sindaci della Campania: l’impiego sperimentale di migranti nei servizi sociali

Una migliore distribuzione dei migranti sul territorio attraverso anche l’impiego sperimentale nei servizi sociali, in particolare in alcune realtà turistiche di grande pregio come gli Scavi di Pompei e la Reggia di Caserta.

 

Migranti impegnati nei servizi sociali: il protocollo d’intesa

E’ il senso del protocollo d’intesa siglato oggi a Napoli con il ministro degli Interni Marco Minniti da 265 sindaci della Campania (il 70% del territorio) per l’accoglienza dei richiedenti asilo. “Un progetto bello e straordinario – ha sottolineato il ministro – che mette in campo una visione comune basata su accoglienza, umanità, integrazione e sicurezza e che se dovesse avere successo renderà migliore non solo la Campania ma l’Italia intera“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *