Migliorano le condizioni di Giacomo Gentile, il 27enne ferito per difendere la sua moto

Giacomo Gentile si sta lentamente riprendendo dal post-operatorio. Il sindaco De Magistris esprime la sua vicinanza ai genitori del ragazzo

La prognosi è sempre riservata, ma Giacomo Gentile il 27enne colpito a bruciapelo da un colpo di pistola al polmone sta meglio e respira senza l’ausilio delle macchine. Il primario Postiglione del Loreto Mare in cui il giovane è ricoverato ammette che il decorso post-operatorio sta andando bene e si spera non sopraggiungano complicazioni.

La vicinanza del sindaco Luigi De Magistris

Il sindaco De Magistris ha espresso la sua vicinanza ai familiari di Gentile tramite una telefonata al padre del ragazzo, Ciro Gentile, e nelle prossime ore si recherà al Loreto Mare per fargli visita.