napoli

Meteo, pioggia e freddo in arrivo anche in Campania

In arrivo il vento gelido di Burian che causerà un rapido crollo delle temperature

In arrivo il vento gelido di Burian che causerà un rapido crollo delle temperature

Pioggia in arrivo, poi il freddo. Fino a mercoledì una duplice perturbazione provocherà piogge battenti e locali nubifragi, mentre da venerdì irromperà il gelido burian che ghiaccerà letteralmente l’Italia. Il team del sito www.iLMeteo.it avvisa che nelle prossime ore transiteranno sull’Italia due perturbazioni. La prima darà i maggiori effetti nella giornata del 9 febbrario sulle regioni centro-meridionali tirreniche, la seconda, per la quale la protezione civile ha diramato allerta arancione su molte regioni, sconquasserà il Nord e ancora una volta il centro-sud tirrenico, ma questa volta con nubifragi che potrebbero interessare la Liguria centro-orientale, l’alta Toscana, il Lazio meridionale, le coste della Campania (Napoli e Salerno) e infine quelle tirreniche della Calabria (soprattutto il cosentino).

Dopo una temporanea pausa soleggiata e pure mite attesa giovedì, da venerdì la scena meteorologica muterà bruscamente. Dalle lontane steppe russo-siberiane il gelido vento di Burian, dopo aver percorso migliaia di chilometri, farà irruzione sul Paese causando un rapido crollo delle temperature che potranno perdere anche 10-15°C in poche ore. Nel weekend di San Valentino, segnatamente sabato 13, l’irruzione del Burian darà vita a un vortice ciclonico che piloterà una perturbazione che provocherà nevicate fin su coste e pianure di Toscana, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata e Campania (fiocchi possibili ad esempio a Grosseto, Siena, Viterbo, Rieti, Roma, Latina, Caserta, Napoli, Salerno). Al nord avremo un clima glaciale con temperature massime a zero gradi anche di giorno.

La situazione nel dettaglio

Martedì 9. Al nord: ultime piogge sull’estremo nordest, asciutto e spesso soleggiato altrove. Al centro: molto instabile su Toscana, Umbria e Lazio, migliora nel pomeriggio e sera. Al sud: rovesci o temporali su Campania, Basilicata, Calabria, a tratti anche in Puglia, meno altrove.

Mercoledì 10. Al nord: maltempo su tutte le regioni, forte su Liguria, Lombardia, Alpi (neve a 1000m) e Prealpi. Al centro: intenso peggioramento su Tirreniche, Umbria e Sardegna, nubifragi sul Lazio. Al sud: peggiora fortemente su Campania e Calabria con nubifragi.

Giovedì 11. Al nord: bel tempo, clima mite. Al centro: bel tempo. Al sud: ultime residue precipitazioni sul basso Tirreno.

Da venerdì irruzione di Burian, neve su Ovest Piemonte ed entro sera in Toscana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *