Meteo in Campania: dite addio al costume. Con Gonzalo arriva il freddo

Meteo in Campania: dite addio all’estate prolungata. L’uragano Gonzalo e il ciclone Attila flagelleranno l’Italia da domani. Pioggia e freddo al Sud

Gonzalo sta arrivando, e porterà con sé pioggia e freddo. Dite addio per quest’anno al costume che avete indossato fino a ieri: oggi è l’ultimo giorno di caldo con temperature che arrivano, almeno al Sud, anche a 30 gradi, ben oltre la media stagionale. Da domani cambierà il meteo in Campania: i venti di Gonzalo, l’uragano proveniente dall’Atlantico, raggiungeranno l’Italia riprendendo forza proprio nel Mediterraneo, dove si abbatteranno con particolare violenza proprio al Sud.

Meteo in Campania: arriva Gonzalo, l’uragano che riprenderà forza nel Mediterraneo

Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia: sono queste le regioni “a rischio” maltempo in questi giorni. Già da domani ci sarà un primo calo delle temperature, che proseguirà da mercoledì 22 fino a sabato 25 con pioggia, maltempo e temperature che rientreranno finalmente nella media stagionale. Si temono anche mareggiate, a causa delle forti raffiche di vento, 160 km orari, tipiche degli uragani.

L’aria fredda e umida portata da Gonzalo si scontrerà quindi con quella caldissima del Mediterraneo: proprio da questo contrasto termico tanto forte si teme che possano svilupparsi fenomeni temporaleschi molto intensi, soprattutto al Sud dove sia le acque del Mediterraneo sia l’aria hanno temperature molto elevate e sopra la media stagionale.

Gonzalo cederà il passo a Attila, che flagellerà l’Italia con una “sciabolata” artica

L’arrivo di Gonzalo spazzerà via definitivamente quest’estate prolungata. Salutate l’anticiclone Cerbero che finora ha regnato sovrano sulla nostra penisola regalandoci giornate di caldo intenso fino a fine ottobre. Tra mercoledì e venerdì su tutta l’Italia si abbatterà anche Attila, il vortice depressionaria freddo che valicherà le Alpi ben presto e farà calare le temperature minime di almeno 10 gradi, con gelate notturne e neve oltre i 1500 metri. Il meteo in Campania prevede, a partire da domani, massime di 20 e minime di 10 gradi centigradi. Attila potrebbe portare temporali al Sud, con venti di burrasca che soffieranno su gran parte dei bacini. Giornate peggiori sono quelle di mercoledì e venerdì. Da sabato invece dovrebbe tornare a splendere il sole, ma con temperature (finalmente!) più consone all’autunno inoltrato.