Mercato delle pulci di Agnano, in vendita una mina antiuomo

Mercato delle pulci di Agnano, in vendita una mina antiuomo

L’ordigno individuato da un ufficiale Usa al mercato delle pulci di Agnano. Fortunatamente disinnescato in quanto privo di polvere da sparo

Una mina esplosiva da esercitazione era in vendita domenica mattina su una bancarella del mercato delle pulci di Agnano, a Napoli, nei pressi dell’Ippodromo, dove sono intervenute subito sul posto le associazioni di Protezione Civile Base Condor e Vigilanza Civile Ambientale insieme alla Polizia di stato, facendo evacuare l’area e, come si vede dalle foto di Francesco Emilio Borrelli, avviando verifiche per accertare se l’ordigno fosse attivo.

 

Denunciato per procurato allarme il titolare della bancarella al mercato delle pulci di Agnano

La segnalazione è stata fatta da un ufficiale Usa in servizio nella base Nato. L’ordigno è stato preso in mano dall’ufficiale che ne ha valutato la consistenza prima di avviare le forze dell’ordine. Al loro arrivo, gli artificieri hanno, quindi, verificato come la mina fosse disinnescata, in quanto era priva di polvere da sparo. Per precauzione l’area era stata evacuata fino al cessato pericolo. Per quanto riguarda il titolare della bancarella, è stato denunciato per procurato allarme.