Il mercato del Napoli, tra certezze, ipotesi e occasioni

Il mercato del Napoli. Dopo Gabbiadini, Strinic domani a Napoli per le visite mediche. Consigli per gli acquisti: Umtiti del Lione e Konoplyanka del Dnipro

Il mercato del Napoli. Le certezze e le ipotesi

Gabbiadini e Strinic, certo, ma non solo. Il Napoli lavora su più fronti e programma anche il mercato in uscita. Lo sa bene l’agente Fifa Gianfranco Cicchetti, che ai microfoni di Radio Crc ha fatto il punto sul mercato della squadra azzurra. Ecco le sue dichiarazioni:

“Per Strinic e Gabbiadini è praticamente fatta, ma De Laurentiis lavora anche per il mercato in uscita: Henrique sembra molto vicino al ritorno in Brasile. Il sostituto può arrivare dalla Francia. Si tratta di Samuel Umtiti, difensore classe ’93 in forza al Lione. Sta facendo molto bene in campionato e quindi strapparlo ad Aulas sarà molto difficile. Credo che Benitez non resterà a Napoli, De Laurentiis fa bene a metterlo alle strette, visto che la panchina del Napoli è allettante per molti allenatori”

Ivan Strinic domani a Napoli per le visite mediche. Dopo Radosevic ecco sbarcare a Napoli Ivan Strinic. Il forte terzino croato, autore del gol del pareggio contro l’Italia, è in scadenza di contratto con il club ucraino del Dnipro. Ivan sbarcherà stasera all’aeroporto di Roma e si trasferirà a Napoli dove domani sono in programma le visite mediche alla Clinica Pineta Grande di Castelvolturno.

Dopo le visite e l’ok dei medici ci sarà l’ufficialità tra il Napoli e Strinic, così finalmente Benitez potrà avere il necessario rinforzo sulla fascia sinistra, dopo l’infortunio di Zuniga e l’assenza di Ghulam dovuta alla Coppa d’Africa. Pronto a firmare un contratto quadriennale fino al 2018 per circa 1,6 milioni di euro all’anno, contratto che potrebbe salire fino a 1,9 milioni grazie all’inserimento di alcuni bonus ed al raggiungimento di obiettivi.

Il mercato del Napoli. Le occasioni

Sempre nella rosa del Dnipro e tra i  nomi in scadenza a Giugno 2015 che animeranno il vicino mercato di gennaio, spicca il profilo di Yevhen Konoplyanka, esterno di nazionalità ucraina, classe 1989. Ala sinistra, capace di giocare anche a destra e come seconda punta, destro di piede con buone capacità di calciare anche di sinistro, Konoplyanka fa della velocità, della tecnica e del tiro dalla distanza i suoi punti di forza. Il Napoli nelle ultime settimane ha dimostrato di sapersi muovere nella maniera migliore, anticipando la concorrenza e chiudendo due ottime operazioni. Konoplyanka sarebbe il classico affare da cogliere al volo.

Le altre notizie sul mercato su Napoli10