Mercato abusivo a Porta Capuana: “merce spazzatura”, la protesta dei residenti

In Piazza Leone “duecento bancarelle” dinanzi l’ex pretura

Si estende per tutta Piazza Giovanni Leone, dinanzi l’ex Pretura di Napoli, il mercato abusivo composto da circa “duecento bancarelle” e “tutta merce spazzatura” (forse i residenti sono abituati solo a merce “chic” come al mercato della “Maddalena”?) come denunciato dai cittadini. Irregolarità e rifiuti di ogni genere popolano la piazza, e gli abitanti del quartiere sono stanchi.

Molteplici lettere di protesta inviate alla Confcommercio

Nonostante il cospicuo numero di lettere di protesta inviate quotidianamente alla Confcommercio dai cittadini, la situazione non cambia. La Confederazione Italiana del Commercio ha più volte sollecitato i dirigenti di Palazzo San Giacomo ad intervenire sulla questione del mercato abusivo.

Da Piazza Mancini a Piazza Leone dal 2009

Il mercato prima del 2009 era svolto regolarmente a Piazza Mancini: poi con una delibera del 2009 la Piazza in questione è stata adibita a parcheggio a pagamento NapoliPark, così i lavoratori ambulanti sono stati trasferiti a Piazza Leone provvisoriamente. il quesito è: quel “provvisoriamente” quanto tempo materiale sarebbe dovuto durare? Attendiamo risposta dai consiglieri comunali.