Una medaglia d’oro per Salvatore Giordano, il ragazzino deceduto dopo il crollo di Galleria Umberto

Il Consiglio Comunale di Napoli ha deciso di conferire al ragazzino morto dopo il crollo di calcinacci a Galleria Umberto la medaglia d’oro al valore civile

Dopo una statua di bronzo in Galleria Umberto, il luogo della sua morte, Medaglia d’oro al valore civile per il piccolo Salvatore Giordano, il 14enne di Marano che per salvare i suoi amici è stato colpito da un pezzo di un cornicione. Il Consiglio comunale di Napoli ha approvato in maggioranza il conferimento della medaglia da parte del Capo dello Stato. Il primo firmatario è stato  il consigliere di Fratelli d’Italia Vincenzo Moretto.