Maxi blitz a Forcella: 60 arresti nei clan Giuliano, Sibillo, Brunetti e Amirante

Maxi blitz a Forcella: 60 arresti nei clan Giuliano, Sibillo, Brunetti e Amirante

Maxi blitz a Forcella. 60 gli arresti nei confronti di persone ritenute appartenenti alle famiglie camorristiche Giuliano, Sibillo, Brunetti e Amirante.

Maxi blitz a Forcella grazie all’operazione della Polizia di Stato. Gli agenti stanno eseguendo circa 60 arresti nei confronti di persone ritenute appartenenti alle famiglie camorristiche Giuliano, Sibillo, Brunetti e Amirante.

Le accuse sono di associazione di tipo mafioso, omicidio, tentato omicidio, traffico di stupefacenti, detenzione porto abusivo di armi. Il blitz e’ coordinato dalla Dda e dalla Procura presso il tribunale per i minorenni.

 

Maxi blitz a Forcella: indagine su estorsioni capillari e gestione di piazze di spaccio

L’indagine riguarda estorsioni capillari nell’area del quartiere Forcella e del vicino rione Maddalena e la gestione di piazze di spaccio di droga nel centro antico della città; il cartello, dopo aver allontanato con metodi violenti esponenti di cosche rivali, aveva cominciato a taglieggiare gli operatori economici della zona, anche i titolari e gestori di note pizzerie. Per imporre il proprio controllo del territorio, i clan federati hanno commesso omicidi e tentato anche agguati mortali.