Maurizio de Giovanni regala alla Grecia i diritti di traduzione dei suoi romanzi

Maurizio de Giovanni regala alla Grecia i diritti di traduzione dei suoi romanzi

Maurizio de Giovanni ha regalato alla Grecia i diritti di traduzione dei suoi romanzi dedicati al commissario Ricciardi e di “Bastardi di Pizzofalcone”.

Maurizio de Giovanni ha regalato alla Grecia i diritti di traduzione dei suoi romanzi dedicati al commissario Ricciardi e di “Bastardi di Pizzofalcone”. Pochi secondi e l’annuncio diventa virale sui social. A dare la notizia è lo stesso scrittore, in un breve post sul suo profilo Facebook. Un gesto, quello di de Giovanni, condiviso da migliaia di persone sulle proprie bacheche.

de Giovanni

 

Maurizio de Giovanni: “Cominciamo a pagare i Grandi Debiti”

Per quello che può valere – scrive de Giovanni – ho dato disposizione agli agenti di regalare i diritti di traduzione di Ricciardi e dei Bastardi in Grecia. Gli editori che avevano fatto dignitose e gentili offerte potranno quindi pubblicare i miei libri in quella magnifica Nazione Madre senza dover sborsare nemmeno uno di questi maledetti euro, denaro senza cultura e senza memoria. Cominciamo a pagare i Grandi Debiti, invece di continuare ottusamente a esigere piccoli meschini crediti”.