maurizio de giovanni

Maurizio de Giovanni: la nuova storia del commissario Ricciardi dal 28 giugno in libreria

Ricciardìa (s.):

sensazione, impulso, desiderio irresistibile di leggere romanzi del commissario Ricciardi, che riaffiora con potenza prima di ogni uscita in libreria.

 

Come ogni estate, anche quest’anno e per l’undicesima volta tornano le storie del commissario Ricciardi nate dalla mente dello scrittore Maurizio de Giovanni.

Il Purgatorio dell’Angelo. Confessioni per il commissario Ricciardi” edito dalla collana Einaudi Stile Libero Big, sarà disponibile nelle migliori librerie da giovedì 28 giugno ma sta già raggiungendo la vetta dei libri prenotati on line su www.ibs.it.

Ritenuto dagli addetti ai lavori uno dei romanzi più avvincenti dell’anno, il libro avrà un finale che sconvolgerà tutti i lettori. Tra angeli e spiriti dannati, la nuova storia della serie dedicata al commissario dagli occhi verdi ci farà conoscere Tommaso, il pescatore semplice che parla poco e ama l’alba; Carmeluzzo di San Giovanni, che tutti chiamano ‘o Poeta perché canta sempre e gli piace parlare forbito. Ancora due giorni e leggeremo che a maggio la città si avvia verso la stagione più bella, senza poter sfuggire al male.

Il Purgatorio dell’Angelo. Confessioni per il commissario Ricciardi, in arrivo per i lettori

Su una lingua di tufo che avvolge il mare di Posillipo viene trovato il cadavere di un anziano sacerdote, selvaggiamente ucciso. Un omicidio inspiegabile per una persona come padre Angelo. Un santo, amato da tutti, dicono. Un acuto teologo che ha dedicato la vita al conforto di tante persone.

Maggio a Napoli è un mese bellissimo, dove il fascino e la bellezza del sole e della luna non alleviano il turbamento di Ricciardi che è più inquieto che mai. Lui ed Enrica ormai si frequentano e il commissario non può continuare a nasconderle la propria natura, quel segreto che lo ha tenuto lontano da lei per tanto tempo. A maggio il sole sembra dare energia anche ai rapinatori, che sono diventati così abili che il brigadiere Maione rischia di impazzire nel tentativo di acciuffarli. Sarà, forse, perché sente profonda la mancanza di Luca, il figlio morto, ed essendo di poche parole non riesce a spiegarlo alla moglie.

Per il commissario Ricciardi, maggio è il momento delle confessioni.

Il Purgatorio dell’Angelo. Confessioni per il Commissario Ricciardi, dal 28 giugno in libreria, 328pp., €19,00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *