Matteo Salvini a Napoli: “Verrò personalmente a fare gli sgomberi”

Il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, parla con i giornalisti al termine dei lavori del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica

I genitori di ragazzi “che confezionano o spacciano droga va tolta la potestà genitoriale” Lo ha detto il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, parlando con i giornalisti al termine dei lavori del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica. Salvini ha detto di aver incontrato in mattinata anche Arturo, il ragazzo ferito nei mesi scorsi in via Foria, a Napoli.

Verrò personalmente a fare gli sgomberi“, ha promesso Salvini, ministro dell’Interno, in Prefettura a Napoli per il Comitato per l’ordine pubblico e la sicurezza. “Ho chiesto di darmi un quartiere per partire con la bonifica – ha affermato – suoneremo campanello per campanello e prenderemo chi occupa abusivamente case“.

 

Matteo Salvini a Napoli: “l’obiettivo è arrivare a zero irregolari”

matteo salviniSalvinii, nel quartiere del Vasto, è stato accolto da applausi dai balconi del quartiere e selfie con gli immigrati. Alcune donne hanno urlato ‘Matteo, Matteo aiutaci‘ riferendosi alla situazione che si registra nel rione.

Al di là delle belle parole mi impegno entro la fine e dell’anno a portare cento uomini delle forze dell’ordine a Napoli per controllare via per via, palazzo per palazzo“, ha detto Salvini, al termine dell’incontro con il parroco del Rione Vasto a Napoli. “Nel quartiere – del Vasto – ha aggiunto Salvini – siamo già scesi da mille a seicento immigrati, l’obiettivo è di arrivare a zero irregolari”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *