Matteo Renzi

Matteo Renzi: “Il patrimonio culturale italiano è il nostro più grande elemento di orgoglio, da Pompei a Caserta”

Matteo Renzi, in visita a Roma per i lavori di restauro del Colosseo, ha criticato chi oggi continua a polemizzare sul patrimonio culturale italiano.

Matteo Renzi, durante la sua visita a Roma, per la prima parte di restauri al Colosseo, ha così commentato l’operato svolto da chi ha compiuto questa prima parte di lavori: “”Oggi è un giorno di grande gioia per chi chiede nei progetti che diventano possibili, realizzabili. Lo scoramento degli inizi è durato un istante perché Diego Della Valle è andato avanti. ‘Per aspera ad astra’, tutti voi avete dimostrato che ci si può prendere cura con grandissimo orgoglio e passione di un valore universale”.

Matteo Renzi: “Da Pompei a Caserta”

“Bisogna smetterla con le polemiche sul patrimonio culturale italiano, perché è il nostro più grande elemento di orgoglio e identità ma anche di potenziale richiamo, da Pompei a Caserta. È finito il tempo in cui ci si lamentava perché sulla cultura mancavano i soldi. Le risorse, dal pubblico e dal privato, ci sono. Ma bisogna crederci. Il che non vuol dire non avere consapevolezza dei limiti e delle difficoltà del nostro Paese. Ma vuol dire che chi dà una mano dà un grande esempio al nostro Paese”, ha poi detto Matte Renzi al Colosseo.