Matteo Renzi

Matteo Renzi, colpo ai precari della Scuola: “Con tutti questi emendamenti, per quest’anno niente assunzioni”

Il Premier Matteo Renzi a ‘Porta a Porta’: “Se tutto il mondo della scuola è in rivolta bisognerà discutere, e le assunzioni si faranno per l’anno prossimo”

“Con tremila emendamenti in commissione i 100mila insegnanti non si assumono entro l’anno, sta nei fatti”. Ieri sera il premier Matteo Renzi, è intervenuto a ‘Porta a porta’, spiegando, come riportato da Adnkronos, che “se ci sono gli emendamenti, se sono tutti contrari, sembra che sia io l’unico che vuole assumerli. Ma se tutto il mondo della scuola è in rivolta bisognerà discutere, e le assunzioni si faranno per l’anno prossimo”.

 

Matteo Renzi parla anche delle primare del Pd: “In alcune città non hanno funzionato”

Dal salotto di Vespa il presidente del Consiglio fa il punto anche sulle primarie, al centro del dibattito del partito dopo l’ultima tornata elettorale: “Per me è importante che quanto si tratta di scegliere i candidati per la guida del Paese siano i cittadini a scegliere, ma in alcune città e regioni le primarie non hanno funzionato“.

 

Il Premier Matteo Renzi sul futuro e il prossimo congresso del Pd nel 2017

E sul suo futuro dice: “Il prossimo congresso del Pd è nel 2017, vado a casa quando perdo le elezioni al governo o il congresso. Non ho neanche preso la residenza qui, piego due camicie e vado via. Ma sono stato tanto ad ascoltare, se parlo sempre delle cose delle correnti del Pd vengo a noia non a me stesso ma agli italiani”.