Mattarella visita il poliziotto ferito

Mattarella visita il poliziotto ferito

Il Presidente della Repubblica Mattarella visita il poliziotto ferito Nicola Barbato, poliziotto della Squadra mobile di Napoli, ricoverato in riaminazione

Mattarella visita il poliziotto ferito. Il Presidente della Repubblica ha fatto visita a Nicola Barbato, il poliziotto della Squadra mobile di Napoli ricoverato e ferito da colpi di arma da fuoco giovedì sera nel quartiere Fuorigrotta. Mattarella, arrivato oggi a Napoli dove lunedì mattina inaugurerà l’anno scolastico, ha lasciato Villa Rosebery e si è recato in ospedale accompagnato dal questore di Napoli Guido Marino e il prefetto Gerarda Maria Pantalone. La visita del Capo dello Stato è durata circa 10 minuti. Già ieri il capo della polizia prefetto Alessandro Pansa aveva fatto visita al poliziotto in servizio presso la Squadra mobile rimasto ferito molto gravemente ed attualmente ricoverato in Rianimazione e aver subito un delicato intervento chirurgico. Oggi è stato catturato l’uomo che ha sparato al poliziotto a Fuorigrotta, si tratta del pregiudicato Lello Rende

Il Presidente della Repubblica è infatti a Napoli dove lunedì prenderà parte, insieme col ministro Giannini, alla cerimonia ufficiale di inaugurazione dell’anno scolastico nell’istituto ‘Davide Sannino’, a Ponticelli. Mattarella, giunto in aereo a Capodichino, si è poi diretto nella residenza di Villa Rosebery. Nel pomeriggio di lunedì sarà al S. Carlo per la presentazione del docufilm di Luca Apolito; si intitola ‘Il senso del Mattino’ dedicato al maggiore quotidiano del Sud.