hashish

Marito e moglie in manette, scoperti con due quintali di hashish sotto l’albero di Natale

Due coniugi di Marano arrestati poiché possedevano due quintali di hashish in casa loro. La droga era imballata e tenuta sotto l’albero di Natale.

I due coniugi sono stati arrestati dai carabinieri della compagnia di Giugliano e dalla tenenza di Marano. Qui infatti, moglie e marito, Maria Totaro e Raffaele Tronco, rispettivamente di 62 e 66 anni, sono stati ammanettati con l’accusa di detenzione e spaccio di stupefacenti.

Hashish sotto l’albero di Natale

I due sono stati trovati in possesso della droga in casa loro. Era tenuta in scatoloni perfettamente imballati nei saloni dell’appartamento e in parte accanto all’albero di Natale. Una volta venduto i due quintali di hashish, gli avrebbe fruttato un milione e 200 mila euro. Entrambi sono incensurati.