clan orlando

Marano, sequestrati al clan Orlando beni per un valore complessivo stimato di 10 milioni di euro

Sequestrati dal carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna beni al clan Orlando per un valore di circa 10 milioni di euro.

I carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna hanno sequestrato beni per un valore complessivo stimato di 10 milioni di euro a seguito di un decreto di sequestro preventivo emesso dal Gip di Napoli, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia partenopea, a carico di 16 indagati ritenuti elementi di spicco del clan Orlando e di quello dei Nuvoletta-Lubrano, operanti nei Comuni dell’hinterland a Nord del capoluogo campano e a Marano.

Come riporta IlMattino.it i sigilli sono stati messi a 23 immobili (ville e appartamenti), 78 rapporti bancari o postali, quote societarie di varie attività (tra le quali quelle di maggioranza di una scuola privata), 8 aziende e 2 esercizi commerciali, 18 cavalli da corsa, un’imbarcazione di lusso di 15 metri ormeggiata nel porto di Pozzuoli e 10 auto.

Tale provvedimento di sequestro è il risultato dell’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di 32 affiliati ai clan del 18 aprile scorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *