Manifestazione di protesta per i furbetti del Loreto Mare: “A casa chi ha sbagliato”

Sit in di protesta contro i furbetti del cartellino dell’ospedale Loreto Mare, Napoli. Si grida a gran voce il licenziamento dei 94 indagati.

Loreto Mare – Sono 94 le persone indagate per assenteismo e questa mattina si grida a gran voce il loro licenziamento. Gli aderenti al Movimento infermieri campani e professioni sanitarie sono scesi in piazza e chiedono che i colleghi siano subito allontanati: “Siamo vincitori di concorso fuori regione – dice una delle manifestanti – lavoriamo in altre città, siamo precari mentre qui i colleghi che hanno un lavoro sono assenteisti. Perché non si fanno scorrere le graduatorie di mobilità, dando il posto a noi?” (Ansa).

“A casa chi ha sbagliato e nessun passo indietro – chiede il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Borrelli -. La magistratura sia implacabile nei loro confronti”.