Maltempo: esonda il Sarno, torna la normalità

A causa del maltempo di ieri, e delle forti piogge, il fiume Sarno è esondato, ma la situazione sta tornando pian piano alla normalità

Sta tornando alla normalità la situazione ai confini tra Pompei e Castellammare di Stabia, dove il fiume Sarno è esondato a causa delle forti piogge di ieri allagando un tratto di via Ripuaria. I vigili del fuoco hanno soccorso alcuni automobilisti in difficoltà. Finite le piogge, l’acqua defluisce da via Ripuaria e dalle strade circostanti.

 

Maltempo: un fenomeno frequente

Gli abitanti della zona hanno sottolineato che il fenomeno si ripete frequentemente: “Ogni volta che piove con intensità appena superiore, la zona si allaga completamente. E’ inutile che la protezione civile dirami l’allerta se poi non si eseguono interventi strutturali per proteggere le aree che notoriamente sono a rischio“. Per ieri la protezione civile regionale aveva diffuso un avviso di criticità arancione, in vista delle attese precipitazioni.