Maltempo in Campania: La Protezione civile lancia l'allerta meteo

Maltempo in Campania: La Protezione civile lancia l’allerta meteo

L’allarme lanciato dalla Protezione Civile per il maltempo in Campania, riguarda una criticità di tipo arancione e giallo. Ecco le zone interessate

La Protezione Civile della Campania comunica che, a partire da lunedì 27 sera, la perturbazione in atto sulla regione darà luogo ad un peggioramento delle condizioni meteorologiche. E’ stato diramato un avviso di criticità idrogeologica, per l’impatto che le precipitazioni attese potranno avere, a partire dalle ore 22 di ieri sera e per le successive 24 ore, portando un forte maltempo in Campania.

 

Per il maltempo in Campania la criticità segnalato di livello arancione e giallo

In particolare, la criticità sarà di livello arancione, ovvero moderata, per le seguenti zone: Piana campana, Napoli, Isole, Area Vesuviana, Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini, Tusciano e Alto Sele, Piana Sele e Alto Cilento; Basso Cilento. Sulla restante parte della Campania il livello di criticità è invece giallo. La Protezione civile regionale raccomanda alle autorità competenti di porre in essere le misure previste dai rispettivi piani comunali di protezione civile e la vigilanza sul territorio rispetto alla corretta tenuta del reticolo idrografico, nonché il monitoraggio delle aree esposte al pericolo di frana e/o allagamento.

Infine, si segnala un rafforzamento dei venti e dei mari e si invitano gli enti preposti a prestare attenzione alle strutture esposte alle loro sollecitazioni.