Maltempo, allerta meteo in Campania. Intanto proseguono le ricerche delle due donne disperse nel Sarno

Allerta meteo in Campania

di Redazione

Napoli – Dopo il tragico alluvione in Sardegna, il maltempo non accenna ancora a lasciare l’Italia. Oggi, è la Campania ad essere sotto la lente d’ingrandimento della Protezione Civile. L’allerta meteo è stata, infatti, diramata fino a domani. Violenti rovesci si stanno abbattendo in queste ore sulle nostre strade e, fino a domani, resta alto il rischio di nubifragi.  “La situazione è sostanzialmente sotto controllo – secondo l’assessore regionale alla protezione civile Edoardo Cosenzama non va dimenticato che siamo la regione maggiormente a rischio d’Italia dal punto di vista idrogeologico”.

Questa notte a causa della pioggia e del forte vento che sta interessando la Campania, i Vigili del Fuoco sono stati coinvolti in oltre cento interventi, soltanto nel napoletano. Ad Agropoli, invece, è stata evacuata questa mattina una scuola media nei pressi del fiume Testene, di cui si teme ancora l’esondazione.

A Pompei, infine, si continua a scandagliare un altro fiume, il Sarno, dove nella mattinata di ieri è precipitata una Panda con a bordo due donne: madre e figlia – Nunzia Cascone, 51 anni, e Anna Ruggirello, 20 anni – sono ancora disperse, le condizioni meteo rendono difficili le ricerche; l’auto potrebbe essere intrappolata sul fondo melmoso del fiume oppure essere stata trascinata verso la foce, a causa della forte corrente del fiume in piena.

22 novembre 2013

 

2 thoughts on “Maltempo, allerta meteo in Campania. Intanto proseguono le ricerche delle due donne disperse nel Sarno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *