Maggio dei Monumenti: apertura straordinaria del Museo di Anatomia

Maggio dei Monumenti: apertura straordinaria del Museo di Anatomia

Il Museo di Anatomia sarà aperto il 21 e 22 maggio e il 28 e 29 maggio per un percorso chiamato “Dal Museo borbonico al Museo per la città di Napoli”.

Grande risalto per la prima volta sarà dato al Museo di Anatomia, tra i più antichi e completi del mondo, in occasione del Maggio dei Monumenti.

Un doppio appuntamento, nei due weekend del 21 e 22 maggio e 28 e 29 maggio per un percorso chiamato “Dal Museo borbonico al Museo per la città di Napoli”.

Il patrimonio del Museo di Anatomia

 

Il Museo di Anatomia, di pertinenza della Seconda Università di Napoli, ha aperto di recente le porte alla città e ai cittadini che possono ammirare un patrimonio ineguagliabile di preparazioni anatomiche.

Il Museo  è aperto solitamente solo il martedì, giovedì e venerdì, ma per l’occasione del Maggio dei Monumenti sarà aperto straordinariamente.

Il Museo di Anatomia raccoglie una collezione di pezzi anatomici unici per l’elevato numero, la varietà delle tecniche di preparazione e le modalità di conservazione. Si va dalle collezioni delle apparecchiature d’epoca, al fondo librario antico, dalla collezione delle cere anatomiche, alla collezione dei calcoli, a quella delle “pietrificazioni” di Efisio Marini, a quella scheletrologica, alle curiosità, ai preparati per calcinazione, ai crani antichi, ai preparati allo stato secco, alla sezione degli animali marini, alla collezione dei preparati in liquidi di conservazione.