Magazzino Amazon: uomini sostituiti da migliaia di robot (VIDEO)

Aspettando Amazon Prime Air, assunti 15mila nuovi robot nei magazzini Amazon, il quali smisteranno i vostri acquisti in totale sicurezza.

Tra dicembre 2014 e gennaio 2015, Amazon ha schierato nei suoi magazzini circa 15mila robot, impegnati nello smistamento dei vostri pacchi. I vostri acquisti da oggi sono dunque in ‘buone mani’. L’azienda statunitense leader nel campo del commercio elettronico, che tra qualche anno lancerà il nuovo servizio ‘Amazon Prime Air’, ha dunque pensato bene di potenziare la sua forza lavoro con l’aiuto della scienza robotica, e chissà quale tipo di contratto gli verrà offerto a questi instancabili lavoratori.

Amazon Prime Air

Ormai i ‘Droni‘ sorvolano i nostri cieli sempre più frequentemente, utili per effettuare video in posti difficilmente raggiungibili se non si è a disposizione il potere di volare di Superman, ma nel prossimo futuro Amazon li utilizzerà anche per effettuare le proprie consegne. Gli ‘Octocoper’, questo il nome dei ‘droni postini‘, saranno in gradi trasportare colli pesanti fino a 2,5 chilogrammi, il che rappresenta oggi l’86% delle consegne di Amazon, e farlo in appena mezz’ora. Possono però coprire solo zone nel raggio di 16 chilometri dai magazzini in cui partono gli ordini.