Made in Sud e Napoli Basket insieme a canestro, al PalaBarbuto anche Behrami

Oltre duemila gli spettatori al PalaBarbuto per l’evento “Made in Sud e Azzurro Napoli Basket: insieme a canestro”.

Nell’amichevole a scopo benefico che ha visto mescolarsi i comici di Made in Sud e i giocatori dell’Azzurro Napoli Basket, il team blu, allenato da coach Stefano Scotto di Luzio ha avuto la meglio sul team bianco, allenato invece da coach Massimo Bianchi, con il punteggio di 61-60. Gigi e Ross i migliori in campo tra i comici. Tante risate tra le finte risse in campo e

Guest stars

Presenti sul parquet ospiti speciali: il centrocampista del Napoli Valon Behrami, il presidente del comitato regionale FIP Manfredo Fucile, l’attore Paolo Caiazzo, il cantante Tony Colombo che si è esibito prima della partita e durante l’intervallo oltre che tutti i colleghi della stampa accreditati per la stagione appena conclusa, sempre presenti agli appuntamenti casalinghi e non solo. A questi si è aggiunto per questa serata anche il giornalista Carlo Alvino.

Tanto divertimento al PalaBarbuto

Una grande serata di festa quella andata in scena al PalaBarbuto, condotta da Francesco Mastandrea, animatore e speaker dell’evento.  Spettacolare l’ entrata in campo di Kyle Weaver al bordo di una Renault Twizy. Protagonista il lungo della Expert, l’italo dominicano Sylvere Bryan che è esploso di gioia dopo un 2/2 dalla lunetta, dato che i liberi non sono stati certo il suo forte in questa stagione, anzi ha sempre commesso errori grossolani.

La squadra bianca

I comici di “Made in Sud” e i giocatori dell’Expert Napoli hanno dunque formato due squadre miste a mo’ di “partita del cuore”. Nel team bianco (ospiti) c’era il clou del roster azzurro (Malaventura, Izzo, Weaver, Brkic), alcuni giovani (Esposito, Di Napoli), il presidente  dell’Azzurro Napoli Basket, Maurizio Balbi che è tornato ragazzino correndo avanti e dietro per il parquet e alcuni comici tra cui Vincenzo De Honestis (Doppia Coppia)  e colui che aveva condotto la presentazione ufficiale dell’Azzurro Napoli, che sancì il ritorno del basket a Napoli, il 26 settembre scorso, ossia Stefano Sarcinelli dei Ditelo Voi.

La squadra blu

La squadra vincitrice invece contava come atleti professionisti Black, Bryan, Ceron e Traballesi, ma i veri protagonisti sono stati i conduttori di “Made in Sud” Gigi e Ross, in campo tutta la partita. Con loro anche diverse donne del grande staff del programma Rai, oggi quasi al completo: arrivato a partita in corso anche Mino Abbacuccio, che ha giocato proprio per i blu. Anche qui tante risate: Marco Ceron nel primo quarto ha preso sulle spalle Matranga, comico e componente della squadra bianca, per cercare di fargli fare canestro.

Un evento benefico

L’incasso (il biglietto valido per tutti i settori escluso il parterre era acquistabile al prezzo di cinque euro) verrà devoluto a GIFFAS, onlus che da oltre 35 anni offre alle famiglie servizi di riabilitazione e di sostegno sociale, I giocatori a fine partita hanno firmato il mega-assegno con la cifra che verrà impiegata soprattutto per iniziative di inclusione sociale.

Ne vedremo delle belle

Nei “playoff dell’amore e della solidarietà”, così è stato definito stasera l’evento, il divertimento e la voglia di stare insieme hanno superato il puro agonismo e gli occasionali episodi di violenza che spesso si vedono nello sport. Ora tanti altri progetti in cantiere per la società partenopea per una prossima stagione da urlo: Road Tv vi terrà aggiornati