Comix

L’Università L’Orientale di Napoli e la Scuola Italiana di Comix insieme per lo studio della fantascienza e del fantastico

Dalla napoletana Scuola Italiana di Comix all’Università il passo è breve, e se uno dei più importanti punti di riferimento internazionali nella formazione di professionisti del racconto e della comunicazione attraverso l’immagine, amplia la propria visione verso un’Istituzione così importante a Napoli, lungimirante e orientata ai giovani, come l’Università L’Orientale, assistiamo a un caso in cui fare rete favorirà attività di promozione, ricerca e diffusione a partire dalla letteratura arrivando ai videogame, passando per la graphic novel.

L’occasione è segnata dalla presentazione della neonata Associazione Italiana per lo Studio della Fantascienza e del Fantastico (AISFF), che nasce da un’idea di un gruppo di docenti dell’Università L’Orientale del Dipartimento di Studi Letterari, Linguistici e Comparati, con lo scopo di promuovere periodicamente convegni, seminari, corsi e altre attività relativi alla fantascienza e al fantastico, stimolando occasioni di scambi interdisciplinari.

Il debutto dell’Associazione sarà anticipato dalla conferenza con il Prof. Carlo Pagetti (Università degli studi di Milano) intitolata LA FANTASCIENZA E LA STORIA: Asimov, Dick, Roth.

Struttura dell’incontro:

Data e ora: 24 novembre alle ore 10.00 (durata prevista, tre ore).

Apertura: conferenza a cura del Prof. Carlo Pagetti, introdotto dal Prof. Augusto Guarino, Direttore del Dipartimento di Studi Letterari, Linguistici e Comparati dell’Università degli Studi di Napoli L’Orientale. Segue: presentazione dell’AISFF con i primi adempimenti statutari, e verranno stabilite le prime attività dell’Associazione.

Luogo: l’appuntamento è fissato presso l’Università degli Studi di Napoli L’Orientale, Palazzo del Mediterraneo, Via Marina Nuova, 59 (Napoli) – AULA T1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *