Lungomare liberato per sempre: i pedoni ringraziano

di Diego Scarpitti

Un altro scenario. Un’altra cornice. Una nuova cartolina. Per volere dell’amministrazione comunale De Magistris al via il lungomare liberato. I Napoletani plaudono all’originale iniziativa e ringraziano il sindaco. Non più un sogno ma realtà. Via Caracciolo senza auto, senza traffico né smog. Sembra di non essere a Napoli. Increduli molti, scettici altri. Durerà questa incantevole zona pedonale a ridosso del mare? Si potrà godere del paesaggio indisturbati, rilassarsi al sole, fare footing, passeggiare a piedi e pedalare in compagnia. Una scelta improntata al miglioramento della salute dei cittadini e nel rispetto dell’ambiente. Un No secco all’inquinamento, un Sì al sano divertimento. Non sono mancate ovviamente polemiche e critiche all’iniziativa. I commercianti promettono battaglia. I residenti storcono il naso, chiedendo garanzie e un sistema di trasporto più efficiente. Siamo appena all’inizio. Intanto il lungomare è liberato. Nel mentre godiamocelo tutto.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *