Lungomare di libri: fiera rimandata tra delusione e sorpresa

Lungomare di libri: fiera rimandata senza preavviso, delusione tra i cittadini

Sconcerto e delusione per il mancato evento “Lungomare di libri”. Nessun messaggio o avviso era stato rilasciato per l’annullamento della manifestazione

Lungomare di libri, avrebbe dovuto avere luogo ieri, domenica 19 aprile, la manifestazione sul lungomare di Napoli. Sarebbe stata la prima di numerose domeniche in cui i cittadini partenopei, ma anche i numerosi turisti che affollano la città in questo periodo, avrebbero potuto godere della bellezza e dello spettacolo offerto da numerosi stand pieni di libri, volumi e testi di vario genere.

 

Lungomare di libri: nessun messaggio di rinvio sul sito del Comune di Napoli

Purtroppo però, del Lungomare di libri, non si ha avuto nessuna traccia. Ciò che di cui hanno potuto godere i cittadini napoletani, è stato invece il Trot Race. La delusione è stata accresciuta dal mancato avviso da parte degli organi competenti. Anche sul sito del Comune di Napoli, infatti, non è stata presentata alcuna modifica per quanto riguarda la data dell’evento, previsto per il 19 aprile.

Numerosi i lettori o i collezionisti che, per tutta la mattinata, hanno attraversato il lungomare in cerca di libri e stand. Nessuna pubblicità o preavviso che avvertisse gli amanti della lettura che la manifestazione è stata spostata al 26 aprile dalle ore 10.00 alle ore 18.00.

Grande lo sconcerto mostrato nel mondo del web e dei social network per il mancato avviso. Chi si era preparato a trascorrere una giornata accanto ai libri, alla ricerca di volumi rari o semplicemente a passeggiare saltando da una pagina all’altra, ha dovuto rivedere i propri piani. Non è ancora chiaro il perché del rinvio, ma , per tutti, ciò che è certa, è la delusione per il mancato avviso.