Luigi Sbandi, il campioncino napoletano di squash vola a Praga con la nazionale

Luigi Sbandi, il campioncino napoletano di squash vola a Praga con la nazionale

Il 17enne napoletano Luigi Sbandi, volerà a Praga per partecipare ai prossimi europei di squash Under 19 in programma dal 2 al 5 aprile 2015.

A Praga dal 2 al 5 aprile 2015 si svolgeranno i Campionati europei Under 19 di Squash e a rappresentare la Nazionale italiana juniores ci sarà Luigi Sbandi, giovane 17enne napoletano. Il talento del ragazzino campano è stato notato dal CT della nazionale Marcus Berrett, che lo ha chiamato in azzurro per partire alla volta di Praga. D’altronde come fare a non notare le sue doti, lui che compierà 17 anni tra un mese e che è Campione Italiano di Squash per la categoria Allievi a squadra con l’Athenae di Napoli.

Luigi Sbandi è inoltre reduce da un ottimo undicesimo piazzamento centrato agli internazionali Juniores di Germania a Norimberga, fermato agli ottavi di finale dalla testa di serie n. 1. E grazie anche agli ottimi piazzamenti agli internazionali di Svizzera e Francia, oggi è entrato nella Top 30 nella graduatoria europa di categoria. Ovviamente però non bisogna dimenticarsi degli studi, Luigi Sbandi frequenta infatti il quarto anno al liceo classico Umberto, e tra i tanti impegni sportivi, dovrà anche trovare tempo per lo studio.

Luigi Sbandi alle Olimpiadi? Un sogno non impossibile

Al momento lo squash è in corsa per diventare disciplina Olimpica a partire da Tokio 2020, quando Luigi Sbandi avrà 22 anni e potrebbe dunque essere presente. Un sogno che inseguono anche i suoi compagni di squadra Mario Gentiletti, Benedetta Buccalà e Francesca Bartoli, anche loro giovani stelle promettenti dello squash italiano appartenenti alla società napoletana Athenae.