Anno giudiziario, Riello: "stese sono il nostro terrorismo"

Luigi Riello è il nuovo procuratore generale di Napoli

Magistrato dal 1979, il neo procuratore generale di Napoli, Luigi Riello ha sostenuto l’accusa nel processo sull’omicidio di Meredith Kercher

Il plenum del Consiglio Superiore della Magistratura ha nominato all’unanimità il nuovo procuratore generale di Napoli. Si tratta di Luigi Riello, attuale sostituto procuratore generale presso la Corte di Cassazione.

 

Luigi Riello ha sostenuto l’accusa nel processo sull’omicidio di Meredith Kercher

Magistrato dal 1979, Riello ha lavorato a lungo a Napoli, prima come giudice, dal 1989, poi (dal 1999) come consigliere alla Corte d’appello. Eletto consigliere del Csm nel 2002, dal settembre 2007 è sostituto procuratore generale in Cassazione. Nel 2009, dopo i primi due anni alle funzioni civili, è stato trasferito al settore penale. Ruolo che gli ha consentito di sostenere l’accusa in processi come quello per le stragi di via Fauro e di via Palestro e sull’omicidio di Meredith Kercher.