Luigi de Magistris

Luigi de Magistris: “Rivoluzioneremo l’illuminazione pubblica”

Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha postato sul suo blog e sul suo profilo Facebook, alcune dichiarazioni in merito all’illuminazione pubblica.

Nella giornata di ieri, il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha postato sul suo blog e sul suo profilo Facebook, alcune dichiarazioni in merito all’illuminazione pubblica.

Rivoluzioneremo l’illuminazione pubblica in città risparmiando 24 milioni di euro solo nei prossimi 3 anni“, ha scritto il primo cittadino di Napoli. “Gli attuali impianti – prosegue de Magistris – saranno infatti sostituiti da lampade al led. Abbiamo approvato ieri il progetto in Giunta comunale. Da un lato l’affidamento per la gestione del servizio di illuminazione pubblica di Napoli, dall’altro un finanziamento per l’ammodernamento tramite trasformazione a led del parco lampade di proprietà comunale”.

 

Luigi de Magistris: “In tre anni un risparmio del 50%”

In merito ai risultati che si otterranno, de Magistris afferma: “In 3 anni si arriverà ad ottenere un risparmio del 50% (8 milioni di euro all’anno) di consumo di energia dimezzando l’attuale consumo di 52 milioni di Kw/anno, con un conseguente e consistente risparmio in bolletta per il Comune”.

 

Luigi de Magistris: “Si avrà un risparmio di 12mila tonnellate di Co2”

Per quanto riguarda l’ambiente e l’inquinamento dell’aria, il sindaco di Napoli afferma che: “Anche sul fronte dell’ambiente e dell’inquinamento dell’aria il piano permetterà di ottenere un risparmio di 12mila tonnellate di Co2 e la fornitura di energia elettrica dovrà derivare da fonti rinnovabili”. E conclude: “L’appalto, della durata di 12 anni, includerà anche la manutenzione degli orologi storici e l’automazione dei sistemi di controllo della ventilazione delle gallerie stradali“.