L'Osservatorio vesuviano festeggia 175 anni di vita

L’Osservatorio vesuviano festeggia 175 anni di vita

L’Osservatorio vesuviano festeggia 175 anni. Mercoledì 7 dicembre alle 10.00 si terrà una giornata celebrativa per ricordare i suoi 175 anni di vita

L’Osservatorio vesuviano festeggia 175 anni di vita. Mercoledì 7 dicembre alle 10.00 si terrà, presso il Centro Congressi della Stazione Marittima di Napoli – Molo Angioino Stazione Marittima, una giornata celebrativa per ricordare i 175 anni di vita dell’Osservatorio Vesuviano dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV-OV).

 

L’Osservatorio vesuviano: la nascita e la storia

L’Osservatorio è nato alle pendici del Vesuvio, nel 1841: si tratta del più antico presidio scientifico vulcanologico al mondo. Ferdinando II di Borbone, già nel 1839, ne affida la direzione a Macedonio Melloni, uno dei più grandi scienziati dell’Ottocento. Anche se a traghettare l’Osservatorio dai primordi dell’approccio osservativo verso la moderna scienza vulcanologica, saranno i successivi direttori, uno fra tutti, Giuseppe Mercalli.