L’Orientale: scandalo pergamene di laurea pagate e mai consegnate

All’Istituto Universitario “L’Orientale” di Napoli migliaia di pergamene di laurea, per quanto pagate, non vengono rilasciate da oltre tre anni a meno che …

Scandalo pergamene di laurea all’Istituto Universitario di Napoli “L’Orientale”. Queste ultime sono state pagate ma non vengono consegnate da oltre tre anni.

Il 4 febbraio 2013, all’interno della Sessione Avvisi della Segreteria Studenti del Portale on line dell’Istituto Universitario “L’Orientale” di Napoli, è stato notificato a migliaia di studenti laureati chea causa del riassetto statutario per effetto dell’applicazione della Legge cd. “Gelmini” e delle conseguenti nuove configurazioni nella procedura informatizzata di Segreteria Studenti, la stampa e la relativa consegna delle pergamene di laurea a quanti si sono laureati negli anni 2011 e 2012 hanno subito un notevole ritardo. Ora il processo di stampa è ripreso a partire dalla stampa delle pergamene di laurea relative alla sessione di febbraio dell’anno 2011. Via via che le pergamene saranno formalmente definite con la sottoscrizione da parte delle Autorità deputate, si avvertiranno gli interessati ai fini del relativo ritiro. A tal fine si prega di controllare nella propria anagrafica se sia o meno già indicato un indirizzo di posta elettronica ed, in caso negativo, digitare un indirizzo di posta elettronica cui far riferimento per le comunicazioni“; questo non è del tutto corretto in realtà!

Oggi è il 5 novembre 2014 e per chi si è laureato a partire dalle sessioni estive di luglio 2011 deve ancora ricevere alcuna comunicazione o copia di mandato per il ritiro della pergamena. Secondo le indiscrezioni provenienti da ambienti amministrativi dell’Istituto Universitario e in base alle dichiarazioni di studenti intervistati c’è molto di più, c’è un vero e proprio scandalo delle pergamene di laurea a “L’Orientale”; infatti le pergamene sono state pagate all’interno del Contributo Esame di Laurea (attualmente della modica cifra di 193 euro) e, ritardi motivati da riforme universitarie a parte, a meno che non subentri da parte di ogni singolo laureato una richiesta scritta e inviata telematicamente alla sede rettorale”, la “Segreteria Studenti ritarda volontariamente la stampa e il rilascio” delle pergamene. Sempre in base alle suddette indiscrezioni, rilasciate da alcuni impiegati, il rallentamento del rilascio non è motivato da un reale problema, ma da una scelta del Rettorato di cui non si conoscono le ragioni; perché questo?

Perché i laureati, avendo ricoperto i costi, non possono avere automaticamente la propria pergamena di laurea? Perché, in contraddizione a quanto dichiarato con avvisi ufficiali, i laureati abbisognano di compilare e inviare telematicamente una richiesta formale e individuale nei confronti del Rettorato? Perché tutte queste trafile burocratiche? Perché tutte queste file nei corridoi e negli uffici de L’Orientale? Perché tutto questo tempo e tutto questo denaro per ricevere un documento spettante per diritto?

Per la cronaca, anche se si disponesse di certificati di laurea e copie autenticate e tradotte di queste ultime, per poter accedere a tutti dottorati o ai master universitari esteri (nei paesi comunitari e non) tutti i laureati sono vincolati a presentare la pergamena di laurea (pena l’esclusione). Cosa abbisognano ora i migliaia di laureati de “L’Orientale” di Napoli per ottenere in automatico e collettivamente la propria pergamena? Non è sin d’ora eccessiva un’attesa di oltre tre anni per una pergamena di laurea? Perché diffondere avvisi non veritieri agli ex studenti?

Per chi volesse rendere partecipe il Rettorato de “L’Orientale” e la burocrazia della propria frustrazione, della propria esasperazione, della propria urgenza di ricevere la pergamena di laurea, della necessità di un riscontro di serietà e autorevolezza da parte di una così antica e autorevole istituzione universitaria invitiamo a contattare la Segreteria Studenti e il Rettorato agli indirizzi e-mail: diram@unior.it –  rettorato@unior.it