napoli

Lo strano destino del Napoli: costretto a tifare Juve per arrivare secondo

E’ molto strano il destino del Napoli. Costretto a tifare Juventus in questa infinita rincorsa a una Roma che ieri sera si è riportata al secondo posto

E’ molto strano il destino del Napoli. Costretto a tifare Juventus in questa infinita rincorsa a una Roma che ieri sera, sbancando San Siro (1-4 in casa del Milan), si è riportata al secondo posto. Il primo dei due ostacoli sui quali Sarri e i suoi contavano è stato ampiamente superato dalla formazione di Spalletti, che adesso, nel prossimo turno di campionato, si troverà di fronte forse quello più grande di tutti, ovvero la Juventus all’Olimpico. Strano il destino, dicevamo, con i partenopei che dovranno sostenere i nemici di sempre, nel posticipo della prossima giornata di Serie A, qualche ora dopo la sfida che avranno allo stadio Grande Torino contro i granata di Mihajlovic. Indubbio sottolineare come tutto si snodi queste due gare, anche considerato che gli ultimi turni vedranno impegni per nulla insuperabili per il Napoli quanto per la Roma. Con gli azzurri che ospiteranno la Fiorentina alla penultima per poi chiudere a Genova con la Samp. Mentre i giallorossi avranno sul loro cammino il Chievo al Bentegodi e il Genoa in casa. Facile pensare che chi si troverà davanti dopo la prossima giornata avrà più di un piede ai gironi di Champions. Granata o bianconera che sia, la corsa al secondo posto passa per Torino.