lo shopping corretto

Lo shopping corretto: le regole di Bon Ton (VIDEO)

Come si fa uno shopping corretto? Ecco le semplici Regole di Bon Ton della nostra coach Gabriella Giglio per fare acquisti nel modo giusto. Il video:

 

 

Si fa:

– si saluta entrando e uscendo dal negozio

– si chiede che la merce venga mostrata senza imbarazzo

– si chiede lo sconto con garbo, senza insistere

 

Non si fa:

– Non si chiede di vedere tutta la merce se non si ha intenzione di comprare

– Non ci si presenta truccati o non in ordine per misurare i capi d’abbigliamento

– Non si entra con animali di grossa taglia

– Non si entra con bevande o cibo in mano

 

Curiosità

Il termine “negozio” deriva dal latino negotium , composto da nec e otium: non ozio.

Nell’antichità l’otium era considerato un valore positivo perché non significava “non fa niente” ma dedicarsi allo studio di ciò che più ci piaceva. Pertanto il negotium, ch era invece “l’occuparsi per necessità dei propri affari” doveva essere evitato perché distoglieva dagli ozi.

 

Gabriella Giglio
Wealth Family Director a tempo
Figlia, moglie, madre e amica a tempo pieno.
Leggo, scrivo, vado a teatro, viaggio molto e seguo la moda.
Poi, qualcuno mi ha definito così.
"La mia meravigliosa principessa. Sofisticata, raffinata, elegantissima, sensibile, dolce, ironica e, soprattutto, intelligente.
Ma sensibile, dolce, ironica e, soprattutto, intelligente.
Bellissima e colta, e con un meraviglioso sorriso."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *