ligo e virgo

LIGO e Virgo: nuove scoperte sulle onde gravitazionali (VIDEO)

Grazie agli scienziati e ricercatori di LIGO e Virgo, sono state fatte nuove scoperte sulle onde gravitazionali. Ecco cosa è stato scoperto e come:

La comunità scientifica e i ricercatori rappresentanti LIGO e Virgo, insieme a 70 osservatori astronomici di fama internazionale, hanno annunciato nuovi sviluppi nel campo dell’astronomia delle onde gravitazionali.

La fatidica data dell’annuncio era oggi, 16 ottobre 2017, quando si è tenuto un importantissimo evento al National Press Club di Washington seguito dal resto del globo in diretta streaming. In Italia, l’evento è stato seguito dal Dipartimento di Fisica dell’Università Federico II di Napoli, dove nell’aula Caianiello i ricercatori di Virgo della sezione INFN hanno presentato la diretta streaming rispondendo anche alle domande del pubblico.

LIGO e Virgo: le scoperte

Solo 13 anni dopo l’assegnazione del Nobel per aver scoperto le onde gravitazionali, si fa una scoperta ancora più illuminante. Lo scorso 17 agosto, infatti, è stata osservata e registrata un’onda gravitazionale, chiamata GW170817, non originata dalla collisione di due buchi neri come le precedenti, bensì dalla collisione di due stelle di neutroni, osservabili anche dai telescopi terrestri e spaziali.

La scoperta è stata possibile anche grazie all’Italia che con lo strumento Virgo, appunto made in Italy, è stata tra i primi nel mondo a scoprire le origini delle onde gravitazionali.

 

Gli scienziati di LIGO e Virgo ci parlano delle scoperte: il video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *