L’Ice bucket challenge arriva a Napoli: gavettoni di acqua gelida per la lotta alla SLA (VIDEO)

La nuova moda, a scopo benefico, l’Ice bucket challenge, che sta spopolando in tutto il mondo arriva anche nella nostra città: il primo a cimentarsi è Pino De Stasio, seguito dall’attore Salvatore Esposito. Ora, tocca a De Magistris

Sta spopolando in tutto il mondo la moda dell’Ice bucket challenge che consiste nel gettarsi addosso secchiate di acqua gelida a scopi benefici. Una gara solidale, dedicata alla raccolta fondi per la SLA, in cui chi partecipa si sottopone ad una doccia ghiacciata e a sua volta nomina altre persone di sua conoscenza spronandoli a donare. Da settimane ormai, celebrità dell’intero globo si stanno sfidando a colpi di gavettone, seguiti, poi, dalla gente comune. Ora, la moda è arrivata anche a Napoli e ad aprire le danze è Pino De Stasio, consigliere della II municipalità , che dal cortile di Santa Chiara, sfida il sindaco di Napoli a partecipare per dare l’esempio. 

Via alla catena di gavettoni anche nella nostra città

Dopo De Stasio, anche l’attore Salvatore Esposito, aka Genny Cavastano della serie tv Gomorra, si è sottoposto alla doccia gelida e ha nominato diverse celebrità napoletane come i The Jackal, il suo collega Marco D’Amore e Marek Hamsik.