de magistris

Libia, de Magistris: “un paese con lager in cui i migranti sono trattenuti”

Libia, le dichiarazioni del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris: “un paese fuori controllo con Governi che non si riconoscono”

Libia, le dichiarazioni del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris: “un paese fuori controllo con Governi che non si riconoscono”

Per il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, la “Libia è ormai completamente fuori controllo, è una lotta tra bande, con Governi che non si riconoscono e con lager in cui i migranti sono trattenuti, torturati e uccisi sebbene Salvini dica che è un porto sicuro”. Per il primo cittadino si assiste al “totale fallimento dell’Occidente”.

 

De Magistris: “spiace che l’Italia sia parte di questo”

“L’Occidente in modo assolutamente illegittimo e in violazione della Costituzione qualche anno fa dichiarò guerra alla Libia e con una grande propaganda politico mediatica ci dissero che eliminando Gheddafi, di cui non sono mai stato un sostenitore, si portava la democrazia in Libia. Spiace che allora come oggi anche l’Italia sia parte di questo” conclude il sindaco di Napoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *