Libera inaugura a Napoli due nuovi presidi di legalità

Libera, l’associazione contro le mafie guidata da Don Ciotti, inaugura oggi 30 Gennaio 2014 due nuovi presidi a Napoli: il Presidio di Chiaia – Posillipo – San Ferdinando ed il Presidio Vomero – Arenella.

Alle 17.30 presso la sede del Pan (Palazzo delle Arti di Napoli) in via dei Mille a Napoli, sarà inaugurato il Presidio di Libera Chiaia – Posillipo – San Ferdinando, intitolato a Fabio De Pandi e a Maurizio Estate, due vittime innocenti della criminalità. La nascita del Presidio sarà suggellata dall’evento pubblico di sottoscrizione del “Patto di Legalità”, manifestazione a cui prenderanno parte le autorità, le parrocchie, gli istituti scolastici, gli ordini professionali, le associazioni e tutti i cittadini impegnati nel contrasto alle mafie e ad ogni forma di illegalità.

Alle 21.30 poi, presso il “Doria 83” in Via Gino Doria, si inaugura il Presidio Vomero – Arenella.
L’inaugurazione sarà l’occasione per dare risalto all’evento “Altra socialità”: un modello di socialità che condanna il rapporto malato con le slot machine mangia soldi che affollano bar, ristoranti e spazi della nostra città. Un flusso di denaro senza sosta che le mafie trasformano in guadagno legale attraverso il riciclo o investono in nuove attività criminali, come l’acquisto di armi e droga.

In quest’occasione il Presidio presenterà al pubblico le attività che già svolge nel quartiere in merito alla promozione del consumo critico al fine di contrastare il fenomeno del racket, dell’usura e del riciclaggio.

Road Tv sarà presente con le sue telecamere e nei prossimi giorni pubblicheremo un servizio dettagliato sui due eventi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *