LGBT Napoli in piazza per i diritti gay in Russia, in attesa della legge (italiana) anti-omofobia (VIDEO)

di Manlio Converti e Giuliana Gugliotti

Anche la comunità LGBT di Napoli aderisce alla manifestazione in segno di protesta contro la legge anti propaganda gay varata dal premier russo Vladimir Putin.

Il sit in a piazza del Plebiscito si è svolto ieri in contemporanea con Londra, New York, Seattle, Rio de Janeiro, Montevideo, Ottawa e Parigi.

GUARDA IL VIDEO:

Lo scopo è quello di sensibilizzare le autorità politiche alla questione dei diritti LGBT, soprattutto in vista del prossimo G20 che si terrà proprio in Russia. La speranza è che i politici locali, presenti ieri nella figura dell’assessore alle Pari Opportunità Pina Tommasielli e del presidente della Seconda Municipalità, riescano a intercedere presso il Governo affinché la questione dei diritti gay venga discussa proprio durante il G20.

L’Italia intanto resta in attesa di una legge anti-omofobia che, promessa per giugno, non è ancora stata approvata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *