L'ex azzurro Cavani ricorda la Chapecoense

L’ex azzurro Cavani ricorda la Chapecoense

Anche Edinson Cavani ha voluto omaggiare i calciatori della Chapecoense dopo la tragedia che ha colpito il club brasiliano

In queste ore continuano le manifestazioni di affetto e cordoglio dopo la tragedia che ha colpito i calciatori della Chapecoense. Il club brasiliano il cui aereo, forse per mancanza di carburante, durante una trasferta di Coppa Sudamericana, è precipitato, riportando alla mente gli attimi di Superga, da quel 4 maggio 1949 per sempre colorata di granata.

 

Cavani segna il centesimo gol con il Psg e lo dedica alla Chapecoense

Tra coloro che hanno voluto ricordare e omaggiare le vittime del disastro, anche l’ex calciatore del Napoli Edinson Cavani, ieri contro l’Angers a segno per la centesima volta con la maglia del Psg. Il Matador, immediatamente dopo il gol, ha mostrato una maglia che ha testimoniato tutta la sua partecipazione al momento. Purtroppo non è bastato a intenerire l’arbitro che ha applicato alla lettera il regolamento, ammonendo l’uruguaiano.