Lewis Hamilton partirà in ultima posizione al GP di Spagna

Il carburante non era a norma, penalizzato il pilota della McLaren.

Lewis Hamilton, durante le qualifiche, aveva conquistato la pole nel GP di Spagna, ma i commissari FIA hanno deciso di retrocederlo a causa di irregolarità circa la quantità di carburante nella sua auto.

La quantità del carburante nella monoposto di Hamilton non era a norma e così, nonostante il pilota avesse superato la Williams di Pastor Maldonado con il tempo di 1’22”302, piazzandosi davanti anche alla Ferrari di Alonso arrivato terzo, partirà in ultima posizione nel GP di Spagna.

Gli altri posti saranno occupati, in ordine, da Grosjean (Lotus Renault), Raikkonen (Lotus Renault), Perez (Sauber), Rosberg (Mercedes), Vettel (Red Bull), Schumacher (Mercedes), Kobayashi (Sauber). Felipe Massa partirà dalla diciassettesima posizione.

 

Michele Longobardi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *