"L'Edenlandia riaprirà a giugno", Piscopo spiega cosa accadrà

“L’Edenlandia riaprirà a giugno”, Piscopo spiega cosa accadrà

Carmine Piscopo, assessore alle Politiche urbane del Comune di Napoli, parla della riapertura del parco giochi, Edenlandia, di Fuorigrotta

L’assessore alle Politiche urbane del Comune di Napoli, Carmine Piscopo, spiega ciò che accade all’interno in merito al parco giochi Edenlandia di Fuorigrotta: “Le opere da abbattere, secondo i nostri calcoli, sono relative a poco più di 2mila metri cubi – e aggiunge – l’Edenlandia riaprirà a giugno per non richiudere“.

In seguito alla Conferenza stampa della soprintendenza sul parco giochi, l’esponente della giunta de Magistris, ha esposto la situazione in una nota diramata in seguito alla stessa Conferenza: “Ho già preso contatti con la soprintendenza per un aggiornamento rispetto ai dati che sono stati forniti stamattina nella conferenza stampa, e stasera incontreremo sia i sindacati, sia il gruppo imprenditoriale che ha rilevato la gestione di Edenlandia”.

Stiamo procedendo sia agli abbattimenti relativi al Registro Esecutivo (Resa) definiti dalla Procura, sia alle procedure sulle parti da condonare – prosegue Piscopo– ma dovremo intenderci ancora meglio sul superamento dell’istanza prodotta in un primo momento dal precedente gruppo gestore, in quanto le volumetrie valutate dai nostri Uffici non ammontano agli 11mila metri cubi di cui si parla: i nostri uffici hanno già definito le istruttorie e le ripresenteranno alla soprintendenza, con la quale ci confronteremo nuovamente, poiché riteniamo che le opere antecedenti al 1977 siano sanabili per legge”.

 

Edenlandia, i tempi previsti per la riapertura del parco giochi di Fuorigrotta

Ciò che dovrà, quindi, essere abbattuto è costituito da soli 2mila metri cubi. “Sono certo che perverremo a una soluzione condivisa. I lavori intanto potranno andare avanti, grazie anche al parere che è stato già reso“. Queste le parole dell’assessore che si mostra fiducioso per la continuazione dei lavori e la riapertura del parco giochi di Fuorigrotta.

In merito ai tempi per la riapertura del parco, Piscopo afferma: “Abbiamo avuto precise garanzie da parte degli imprenditori: ci sarà una apertura già ad inizio giugno – continua l’assessore – con alcune novità importanti. Successivamente Edenlandia sarà divisa in lotti funzionali dove si procederà con nuove installazioni, in modo da non chiudere durante il periodo dei lavori. I singoli lotti man mano svilupperanno anche le nuove attrazioni, su cui la soprintendenza ha dichiarato di non avere potere vincolistico. Così l’Edenlandia sarà trasformata in un moderno parco giochi“.

Leggi anche: Edenlandia, la Sopraintendenza: “Vogliamo la riapertura del parco” – La riapertura di Edenlandia diventa un caso parlamentare – Edenlandia, l’appello di Peppino di Capri – New Edenlandia: il Comune chiede la riapertura per il 19 giugno