“Le Quattro giornate della raccolta differenziata”

di Anna Copertino

Ci facciamo in quattro per la nostra città.

A Napoli, domenica 27 novembre, è partita l’iniziativa “Le Quattro giornate della raccolta differenziata” che ha coinvolto i cittadini napoletani, in diverse piazze della città.
Il Sindaco, Luigi De Magistris, infatti, ha avviato un progetto che, non prevede inceneritori, ma la raccolta differenziata ed il porta a porta.
Sono nove, i quartieri che, da tre anni fanno la differenziata con successo e ci si aspetta che, per dicembre almeno altri sette siano serviti.
L’Asia, unitamente a molte associazioni, con questo progetto mira a far nascere ancora di più, nell’animo dei cittadini, la voglia e la spinta a liberare la Città dalla morsa dell’emergenza rifiuti. Il progetto si inserisce nell’ambizioso piano di Asia e del Comune di Napoli di far crescere la percentuale di raccolta differenziata, sia stradale che porta a porta.
Tra le associazioni presenti in Piazza Italia, nel quartiere di Fuorigrotta vi erano: Fuorigrotta …ieri oggi e domani, Gli amici di Merlino, In.volontaria.mente, Salvatore Auricchio dell’Asia ed Enzo Martelli di “Volontari per Napoli”.
Quattro incontri e ogni volta si tratterà di un materiale diverso.

1 thought on ““Le Quattro giornate della raccolta differenziata”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *