Le frontiere della cardiochirurgia

Le frontiere della cardiochirurgia: il primo trattato italiano di chirurgia cardiaca (VIDEO)

Le frontiere della cardiochirurgia: presentato alla Clinica Mediterranea il primo trattato italiano di chirurgia cardiaca del Prof. Luigi Chiariello

Lo scorso lunedì 25 ottobre 2016, le frontiere della cardiochirurgia sono state superate grazie al Prof. Luigi Chiariello, uno dei pionieri della cardiochirurgia moderna, formatosi al Texas Heart Institute di Houston e al Children’s Hospital di Buffalo, e che ha insegnato, per oltre 30 anni, all’Università di Pisa e Tor Vergata.

Il Professor Chiariello, dopo aver dedicato tutta la sua vita alla cardiochirurgia, ha raccolto tutta la sua intensa attività chirurgica e la sua esperienza nel primo Trattato di chirurgia cardiaca italiano, con la prefazione di Denton A. Coleey, seguendo le orme della letteratura anglosassone.

 

Le frontiere della cardiochirurgia: la presentazione nazionale del Trattato di chirurgia cardiaca

La presentazione nazionale del Trattato è avvenuta lunedì alla Clinica Mediterranea di Napoli e ha visto la partecipazione del Prof. Di Bartolomeo, Presidente della Società Italiana Chirurgia Cardiaca e Direttore della Cattedra di Cardiochirurgia dell’Università di Bologna, il Prof. Durante, scrittore e giornalista, il Prof. Chiariello, Presidente Mediterranea e Direttore Centro Cuore Mediterranea e l’On. De Luca, Presidente della Regione Campania. Ha moderato il Dott. Marzullo, giornalista e conduttore RAI.

Ecco cosa hanno detto ai nostri microfoni.