lazio-napoli

Lazio-Napoli: Reveillère dal primo minuto, Pandev sostituisce Hamsik

Il tecnico Benitez potrebbe far esordire il francese vista la botta rimediata da Armero nella gara contro il Borussia. In attacco uno tra Callejon e Insigne dovrebbe riposare

di Eduardo Desiderio

Questa sera, alle 20.45, andrà di scena il posticipo della 14esima giornata di Serie A tra Lazio e Napoli all’Olimpico di Roma. Gli azzurri, reduci dalla sconfitta di Dortmund in Champions League, sono chiamati al riscatto, vista soprattutto la vittoria della Juventus e la fuga in solitaria a 37 punti in classifica.

Ieri, in conferenza stampa, il tecnico Benitez è stato preciso: “E’ una partita importane, ma  il campionato è lungo. La squadra lotta per il top della classifica, ma ci sono ancora tante partite. Un progetto serve a crescere e ad andare avanti”. Non sarà quindi una finale, ma certamene una gara importante nella quale dimostrare carattere e personalità in campo.

Potrebbe essere la prima di Reveillère con la maglia azzurra: Armero, dopo una botta rimediata la scorsa settimana, dovrebbe riposare e lasciare spazio al francese, all’esordio con il Napoli. In attacco, lo stop di Hamsik ha convinto il tecnico azzurro a schierare Pandev dietro Higuian già in Champions. Anche stasera il macedone dovrebbe fare le veci dello slovacco. In attacco, uno tra Callejon e Insigne riposerà per dare spazio a Mertens.

La Lazio dovrebbe scendere in campo con Marchetti tra i pali, Konko, Ciani, Cana e Radu in difesa, Onazi e Ledesma a centrocampo ed Hernanes, Candreva e Lulic a supporto di Floccari.

2 dicembre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *