made in scampia

Laura Boldrini incontra gli autori del progetto “Made in Scampia”

Presentato giovedì al Presidente della Camera dei Deputati, Laura Boldrini, il progetto “Made in Scampia”.

Giovedì 19 i ragazzi di Scampia hanno incontrato a Roma il Presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini, per presentarle il progetto “Made in Scampia”, una scatola contenente un libro, 25 ebook, 1 cd musicale, 1 birra artigianale, 1 pacco di spaghetti e uno di riso e una spilla di Radio Asharam, webradio antirazzista e pacifista con sede a Castellamare, all’interno di un bene confiscato alla camorra.

Il cd presente nella scatola “Made in Scampia” contiene otto fiabe buddiste cantate da Antonio Pepe, a cura della casa editrice ed etichetta discografica indipendente di Scampia “Marotta&Cafiero”. Il libro è invece realizzato con carta riciclata ed inchiostro non inquinante, si intitola “Sveglia”. La birra è invece opera dei ragazzi del centro di salute mentale del Rione Sanità, mentre spaghetti sono realizzati da una cooperativa del territorio e il riso è “Il Riso Della Legalità” prodotto a Vercelli.

Made in Scampia, sito e tour

Il costo della scatola sarà di 20 euro ed il ricavato servirà per finanziare dieci realtà locali, avviando programmi di formazione ed inserimento lavorativo per i giovani. Made in Scampia è inoltre già diventato un sito (http://madeinscampia.com/) e presto partirà il tour nazionale per presentare tale iniziativa, come pubblicato anche sulla pagina Facebook “Marotta&Cafiero editori“: “Signori e Signore domani parte il Made in Scampia Tour – Fuga dai Luoghi Comuni. Gireremo tutta l’Italia per raccontare quello che stiamo facendo. Stay Tuned! Non ci si ferma più!”.

Incontro con Luara Boldrini

“La Presidente Laura Boldrini ci ha promesso che verrà a Scampia. Stupita dalla scatola Made in Scampia. Facciamola circolare questa scatola “magica”. Aiutateci nel nostro progetto”, scrivono su Facebook.