Lady in the city: “Miopia”

Lady in the city

Rubrica di Eliana Iuorio

Ho letto più volte, durante gli anni, il testo di quel “pezzo” che ha decretato la tua morte fisica. http://www.giancarlosiani.it/atto.html

Ma siccome la memoria e la vista, talvolta, possono ingannare (ed io vedo “per intuito”), l’ho riletto, ieri mattina, per sicurezza.
Una lezione di giornalismo, per chiunque si avvicini a questo “mestiere”: nessun fronzolo, ottima forma, tono deciso e, soprattutto, protagonisti, i fatti.
Come fossero evidenziati in giallo, da uno di quei pennarelli schiacciati e dal profumo denso d’alcool, che da piccola mi ostinavo a voler “ricaricare”, ad opera compiuta, dopo il decesso.

No, Giancarlo.
Tu non eri come gli altri.

Tu non conoscevi superficialità, nel tuo lavoro.
Sempre a farti domande.
Non ti limitavi, a vedere.
Andavi oltre.
Tu guardavi attraverso le cose, non intorno.
Da miope.
Perché la camorra non è solo “fuoco” e “droga”.

Cosa hai scoperto?
Perché, ti hanno ucciso?
Chi è stato, davvero?

Non me la bevo, la storia del camorrista ferito nell’onore.
Non ce la faccio.
Certo: gli esecutori.
E i mandanti?

Chi, ha tratto vantaggio dalla tua morte, Giancarlo?
Bardellino, i Nuvoletta?
E poi?

“Rapporti tra mafie e politica, negli appalti per la ricostruzione post terremoto”.
Stavi per pubblicare di questo argomento e pare che avessi materiale “scottante”, tra le mani.

Che la mia vista stìa perdendo colpi è vero.
Ma che “due più due faccia quattro”, lo ricordo ancora.
E la matematica, grazie al Cielo, non è soltanto un’opinione.

RoadTv Italia sarà presente, a Napoli, giovedì 22 e venerdì 23 settembre, alla VIII edizione del Premio “Giancarlo Siani” ed alle manifestazioni in memoria del grande giornalista ucciso il 23 settembre 1985.
Interviste, approfondimenti e reportage, a cura di Eliana Iuorio, per uno speciale della rubrica settimanale “Lady in the city”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *