Laboratorio cinematografico sulla migrazione: al Cinema Plaza i cortometraggi realizzati dagli studenti (giovedì 10 ottobre 2019)

Il 10 ottobre 2019, alle ore 10,30 presso il cinema Plaza, in via Kerbaker si svolge la manifestazione conclusiva del laboratorio cinematografico “Ciak extra/ordinari”. Si presentano i lavori realizzati dagli studenti partecipanti al progetto sulla migrazione curato da Adriana Russo e realizzato nell’ambito delle iniziative del piano nazionale cinema per la scuola promosse da MIUR e MiBAC.

Intervengono: Annamaria Palmieri, assessore all’Istruzione del Comune di Napoli; Paolo De Luca, presidente della V Municipalità; Annamaria Palmieri, i dirigenti scolastici della “Belvedere” Daniela Costa, del “Carlo Alberto Dalla Chiesa” Vincenzo Montesano e del “Giuseppe Mazzini”Gianfranco Sanna.

Tutte le attività sono state organizzate dalla Rete MovieScuola che ha visto coinvolti il Liceo “Giuseppe Mazzini” di Napoli, scuola capofila e promotrice dell’azione 3 CineScuola LAB, la scuola media “Belvedere” di Napoli, l’Istituto “Carlo Alberto Dalla Chiesa” di Afragola, la V Municipalità del Comune di Napoli e la libreria civica IoCiSto.

All’evento parteciperanno anche gli artisti Tessy (Nigeria) e Ablo Max (Burkina Faso) con la sua Concrete Jungle band

CIAK EXTRA/ORDINARI è un progetto interdisciplinare nato lo scorso anno scolastico e che vede adesso la sua naturale conclusione. Ha coinvolto circa 150 studenti (otto classi diverse per livello ed indirizzo e appartenenti a territori diversi) e 12 docenti, ha formato un congruo numero di giovani alle tecniche specifiche del linguaggio audiovisivo e cinematografico sensibilizzandoli sulla tematica della migrazione, percepita e declinata dai ragazzi in diverse e molteplici forme estetiche. Il percorso è stato arricchito da una rassegna cinematografica sulla migrazione, da letture di romanzi contemporanei, da incontri formativi sulla conoscenza diretta del mondo della migrazione. Supportati da Pasquale Renza della Idicom, per il liceo “Mazzini” e scuola “Belvedere”, e da Andrea e Alessandro Cannavale della Run film per l’istituto “Carlo Alberto Dalla Chiesa”, gli allievi si sono trasformati in tecnici del suono, del video, costumisti, registi, attori e attrici costruendo storie e realizzando dei cortometraggi.

Una sfida che ha visto mettere in campo numerose energie e che si concretizza in una mostra fotografica curata dagli allievi dell’Istituto “Dalla Chiesa”, nel loro corto dedicato a Alyan Kurdi, nel corto del liceo “Mazzini” e in quello della “Belvedere” che hanno voluto focalizzare l’attenzione sui luoghi comuni della migrazione oggi.

Ciak Extra/ordinari

giovedì 10 ottobre 2019

Cinema Plaza, via Kerbaker 85, ore 10,30

Presentazione dei cortometraggi realizzati dagli studenti

Nell’ambito del laboratorio cinematografico sulla migrazione

Scuola Media Statale Belvedere

Istituto Tecnico Statale Carlo Alberto Dalla Chiesa, Afragola

Liceo Statale Giuseppe Mazzini, Napoli

Intervengono: Annamaria Palmieri, assessore all’Istruzione del Comune di Napoli; Paolo De Luca, presidente della V Municipalità; Annamaria Palmieri, i dirigenti scolastici Daniela Costa, Vincenzo Montesano e Gianfranco Sanna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *