La strana migrazione dei cassonetti….

NAPOLI – Quasi un mese fa alcuni cassonetti dei rifiuti, all’incrocio tra via Leopardi e via Tansillo, furono rimossi perchè non più utilizzabili in seguito alle ammaccature che ne avevano occluso i margini superiori e le pareti. A quanto pare però, questi contenitori non sono stati semplicemente ritirati, ma sono diventati anch’essi rifiuti. A tutt’oggi infatti è possibile “ammirarli” lungo la via Pasquale Leonardi Cattolica che si congiunge a via Coroglio. Da Fuorigrotta a Bagnoli insomma.

Com’è possibile che due cassonetti dei rifiuti, tanto ingombranti e tanto pesanti, arrivino (da soli) tanto lontano? Chi li ha trasportati – e perchè – sino a via Cattolica? A tali domande, probabilmente, non ci sarà mai risposta, ma intanto l’immagine di due cassonetti, ammassati tra i rifiuti, risulta quantomeno “singolare”.

Oscar De Simone

[nggallery id=28]

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *