La scuola al tempo del Coronavirus

Il punto sull’istruzione pubblica, da sempre bistrattata e luogo prescelto per tagli, riforme, spendig review e rivalutazioni.

Anche la scuola sta passando un periodo difficile, a causa dell’emergenza di Covid-19. Maria Chiara Acciarini e Alba Sasso, in Più scuola, per tutte e tutti, fanno il punto sull’istruzione pubblica, da sempre bistrattata e luogo prescelto per tagli, riforme, spendig review e rivalutazioni.

Se la politica avesse investito di più e meglio, ad esempio sulle piattaforme di e-learning e di istruzione a distanza, ora la scuola sarebbe completamente paralizzata?

Un invito ad avere più scuola, libera, gratuita, aggiornata e funzionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *